In ricordo di Dino Cellini

 

"Dino Cellini, fiorentino di vecchio stampo, innamorato dei grandi maestri che la sua città vanta come glorie autentiche di un passato irripetibile, ha giocato le sue carte sul segno; ed è un segno a volte stupendo per sua plasticità che si ritrova logicamente più vivo nei disegni preparatori dell'affresco ..."

Tommaso Paloscia

 

 

Via Colle Ramole, 11 Impruneta (Firenze)

telefono : 055-223753 fax: 055-223775

email: conservazione@impresacellini.it

PIva : 00394740484

Capitale versato: € 26.000,00

Questo sito utilizza cookies per garantire una migliore esperienza di navigazione. Per continuare, cliccate su "Consento" e per saperne di più sulla Privacy Policy cliccate qui